Loading...
Vieni a sposarti sotto il cielo dell’Agnata. Nessun luogo è più romantico e appassionato per suggellare un vero amore.

L’Agnata è la casa di Fabrizio de Andrè e di sua moglie Dori Ghezzi. Un posto dove un uomo e la sua compagna hanno composto poesia, scritto canzoni, mangiato, bevuto, fatto l’amore, pregato al tramonto, atteso l’alba
Da: Reporter Gourmet

foto by nadel artgrafik ©

 

Sposarsi sotto al cielo dell’Agnata è una scelta non convenzionale. Non è per tutti. Di certo non per chi ama l’opulenza. E nemmeno per chi vuole ostentare uno status. E’ invece perfetta per chi è innamorato. Semplicemente, profondamente innamorato. Per chi ama l’incanto della natura in ogni sua sfumatura e vuole lasciare un segno indelebile nel diario della propria storia d’amore. Un matrimonio all’Agnata è una festa, una bella tavola imbandita sotto il salice piangente, in un giardino che ricorda l’Eden biblico, tra profumi e colori inebrianti, sorrisi e ospitalità genuina. Il servizio è impeccabile. La location impareggiabile. E per gli sposi e i loro invitati, dieci stanze accoglienti dove capitolare quando la festa è finita, o deve ancora cominciare…